Contattaci

Siamo a tua disposizione per aiutarti quando vuoi.

HDI Telefono
HDI Messaggio
HDI Mail

Attestato di rischio

L'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) con il Regolamento n. 9 del 19/05/2015 ha disciplinato la c.d. dematerializzazione dell'attestato di rischio, vale a dire la sostituzione del documento cartaceo con le informazioni memorizzate in un'apposita Banca Dati elettronica, sotto il controllo dell'IVASS.

La normativa prevede che gli attestati di rischio, a partire da quelli relativi ai contratti in scadenza dal 1° luglio 2015, non vengano più trasmessi come documenti cartacei ma siano disponibili, in via telematica, nell'Area Clienti accessibile dall'home page. Le credenziali di accesso, se non ancora acquisite, posso essere richieste al proprio intermediario assicurativo.

L'attestato di rischio sarà disponibile almeno trenta giorni prima della scadenza del contratto R.C. auto.

E' possibile inoltre consultare, scaricare, stampare subito l'ultimo attestato di rischio conseguito compilando il form di richiesta

Inoltre, per le prossime scadenze, è possibile ottenere l'invio dell'attestato di rischio via posta elettronica. Per attivare tale modalità rivolgersi al proprio intermediario assicurativo.

E' possibile chiedere una stampa dell'attestato telematico rivolgendosi all'intermediario presso cui è stata stipulata la polizza.

L'attestato di rischio cartaceo non è più necessario per sottoscrivere una nuova polizza poiché la situazione assicurativa sarà acquisita direttamente in via telematica tramite la citata Banca Dati.